Sergio e' da oltre 20 anni consulente d'azienda, formatore ed esperto di sviluppo personale.
E' un curioso nato, adora stare in mezzo alla gente e in tanti anni ha girato il Bel Paese in lungo e in largo condividendo conoscenza e conoscendo persone, imparando più dagli altri che dai libri. E' un goloso dei peggiori e ha sempre avuto la passione per il buon cibo; proprio per questo ha frequentato corsi di cucina e pasticceria di ogni genere.
Secondo uno dei suoi maestri, aprire una gelateria gli servira' a... risparmiare! Proprio in uno dei suoi incontri "gastronomici" gli si e' accesa la lampadina e a più di 40 anni ha capito che cosa voleva fare da grande: cambiare vita e condividere il gusto e il piacere del gelato!

Michele da oltre 20 anni gestisce un'azienda che realizza impianti elettrici. E' un irrequieto di natura e la vita non gli basta mai. Non sta fermo un attimo e ogni minuto inventa un nuovo lavoro. Come se quello che ha già non fosse sufficiente!
Va sempre in cerca di nuovi stimoli, esplora il mondo che lo circonda come un segugio, annusando le opportunita' con gusto e sapienza. La sua debolezza e' anche la sua forza: basta stuzzicarlo e provocarlo un po' ed ecco che dalle sue mani escono magie: un'idea diventa un progetto, un muro diventa una casa.

Una sera Michele va a cena con Sergio.
Una parola tira l'altra, un morso al cibo e uno alla vita e quello che inizia come uno scherzo diventa gelato. Il tutto avviene piu' o meno in... 7 minuti.

Per noi, questo e' il “tempo del piacere”: 7 minuti sono, infatti, il tempo medio per gustare un gelato. Ma i piu' golosi... ci mettono molto meno! Forse non tutti sanno che 7 minuti sono anche il tempo in cui una miscela liquida, in media, diventa gelato.
Circa 7 minuti dura la canzone “Time” dei Pink Floyd dell’album “The dark side of the Moon”, uno degli album più venduti della storia della musica.

Era l’11 luglio 1982. Mancavano 7 minuti alla fine della partita Italia-Germania. Paul Breitner segnò l’inutile rete dell’1-3 per la Germania: l’Italia era gia' campione del mondo. Secondo alcuni studi sui cicli del sonno, il tempo medio necessario per addormentarsi è di 7 minuti. Quando si mangia, sembra che il nostro corpo abbia bisogno di circa 7 minuti per “registrare” il cibo e dire “sono sazio”!

Un altro studio afferma che, in presenza di una bella donna, il cervello di un uomo ci mette 7 minuti ad andare in “tilt”. Per verificare quanta strada puo' percorrere un corridore al massimo sforzo, si effettua il cosiddetto “test dei 7 minuti”. Anche fumare una sigaretta può durare 7 minuti (ma allora… non e' meglio un buon gelato???).
La luce del Sole impiega otto minuti e mezzo per raggiungere la Terra; la luce riflessa dalla Luna impiega un minuto e mezzo per arrivare sulla Terra. Sottraendo, la luce del Sole raggiunge la Luna in 7 minuti! Questa ovviamente è una nostra libera interpretazione e questi calcoli sono del tutto inesatti... ma ci piace pensare che un nostro gelato vi porti fra le stelle... per 7 minuti!